Seguici

Iscriviti alla newsletter

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale0,00 €

Carrello Alla cassa


Condividi questo post:

Cambiamento senza sforzo.

0 Commento
2014-01-15 14:51:41
 

Cari amici,

Inginocchiato accanto al mio letto, un giorno del 1968, cominciai a pregare: "Oh, Signore, cosa devo fare andare da dove sono ed arrivare lì dove tu vuoi che io sia?"

Ho aperto gli occhi, e mentre guardavo la mia Bibbia sul letto davanti a me, ho sentito il Signore dire: "Metti la mia Parola nel tuo cuore ed essa farà il resto."

Anche se il Signore mi aveva parlato in preghiera, per me era comunque importante trovarne conferma nella Parola. Lui mi ha rivelato e confermato quello che mi aveva detto attraverso una parabola in Marco 4:26-29.

 

26 Disse ancora: «Il regno di Dio è come un uomo che getta il seme in terra.

27 Ora la notte e il giorno, mentre egli dorme e si alza, il seme germoglia e cresce senza che egli sappia come.

28 Poiché la terra produce spontaneamente prima lo stelo, poi la spiga, poi il chicco pieno nella spiga.

29 E, quando il frutto è maturo, il mietitore mette subito mano alla falce perché è venuta la mietitura».

 

In questa parabola, Gesù paragona la Parola di Dio ad un seme (Marco 4:14). Oggi, visto che pochi di noi sono contadini, per comprendere pienamente queste verità, è necessario un breve approfondimento.

 

Per prima cosa, Egli ha insegnato che la Parola di Dio deve essere piantata come un seme nei nostri cuori. Proprio come un seme non può evidenziare la vita che ha in se stesso finché non viene piantato nel terreno, la Parola di Dio non ci rende liberi finché non la riceviamo nei nostri cuori. Avere la Bibbia sul tavolo, fra le mani, o nella mente, non è sufficiente; noi dobbiamo permettere alla Parola di Dio di penetrare nel nostro cuore.

Secondo: l'uomo che semina il seme ha dormito e si è svegliato, giorno dopo giorno. Questo significa che ci vuole del tempo finché un seme possa germogliare. Non puoi piantare un seme un giorno e aspettarti di vederlo crescere il giorno dopo. Se non si vede niente sul terreno, non significa che il seme non stia crescendo. Se lo tiri fuori ogni giorno per vedere se sta succedendo qualcosa sotto la superficie, esso morirà.

Un contadino deve lasciare il seme nella terra e credere che stia crescendo anche se non può ancora vederne gli effetti. Allo stesso modo, tu devi avere fede che il seme della Parola di Dio farà quello che Dio ha stabilito che faccia: portare frutto a suo tempo. Molte persone tirano fuori la Parola dal cuore, quando dicono cose contrarie a ciò che Essa dice. In altre parole lasciano che le circostanze naturali soffochino quello che Dio ha detto.

Ma quando noi meditiamo sulla Parola di Dio, siamo trasformati senza alcuno sforzo da parte nostra! Non possiamo vedere noi stessi crescere, ma sta decisamente avvenendo - proprio come il seme piantato nel terreno sta crescendo anche se il contadino non può vederlo!

So che una trasformazione senza sforzi da parte nostra, sembra un concetto impossibile a tante persone. La maggior parte della gente vede il cambiamento come una delle esperienze più traumatiche della vita. Ma c'è un modo per cambiare senza sforzi. Prendere il seme della Parola di Dio e seminarlo nel nostro cuore. Solo allora la Parola produrrà tutto il cambiamento di cui abbiamo bisogno.

Non ho mai visto un albero di mele sforzarsi di produrre una mela. Ci vuole tempo, ma avviene senza sforzo. Allo stesso modo, per i credenti nati di nuovo, è naturale essere come Gesù. Ma non può succedere senza piantare il seme della Parola di Dio nel tuo cuore.

Crescita significa cambiamento. Hai mai visto una giovane pianta crescere? Non si tratta forse di un cambiamento costante, giorno dopo giorno? Per la pianta è naturale, senza sforzi; essa cresce e, nel tempo, il cambiamento diventa evidente per tutti. La tua vita dovrebbe essere così - nascita, crescita, cambiamento, evidente anche per gli altri. La pianta non ha mai stabilito le cose che doveva fare, essa cresce e produce frutto semplicemente perché è sua natura. La Parola di Dio fa lo stesso. Quando viene piantata, semplicemente produce... senza sforzo.

Se sei come un gran numero di cristiani, probabilmente hai cercato di cambiare molte volte, ma hai scoperto che si tratta di qualcosa di molto difficile e frustrante. Questo perché non lo stai facendo alla maniera di Dio. Stai sostituendo il seme della Parola di Dio con preghiere, digiuni e sforzi personali. Non fraintendetemi: preghiera e digiuno sono come l'acqua e il fertilizzante per un seme. Un seme ha bisogno di queste cose. Ma è nel seme stesso che avviene il miracolo della vita.

L'unico sforzo da parte tua è mettere la Parola di Dio nel tuo cuore, proteggerla e nutrirla, sarà essa stessa a produrre il cambiamento.

La mia intera vita e il ministero sono il prodotto dalla meditazione della Parola di Dio. Ogni cosa buona della mia vita o del ministero, può essere ricondotta al modo in cui Dio mi ha cambiato. Io credo che sia lo stesso anche per te.

Nel mondo naturale, ogni cosa ruota intorno a seme, tempo, raccolta.

E' lo stesso nel mondo spirituale. La Parola di Dio è il seme che, a suo tempo, produce un raccolto.

Voglio aiutarti a fare in modo che questo nuovo anno sia il più fruttuoso tempo di cambiamento e raccolta che tu abbia mai avuto. Ho messo insieme una serie di risorse che sono sicuro ti aiuteranno, mentre pianti il seme della Parola di Dio nella tua vita.

Per cominciare, ho incluso una guida alla lettura della Bibbia simile a quella che usano gli studenti della scuola biblica Charis (CBC). E' obbligatorio per gli studenti del primo corso, leggere tutta la Bibbia in un anno. Questa semplice guida ti aiuta a completare la lettura in un anno, leggendo alcuni capitoli al giorno. Il seme della Parola di Dio non può rilasciare la sua potenza finché non lo ricevi in di te.

Voglio anche consigliarti il mio insegnamento intitolato appunto “Cambiamento senza sforzi”. Esso approfondisce quello che ho condiviso in questa lettera ed orienta i tuoi piedi sulla direzione giusta per un cambiamento senza sforzi.

Ancora più importante, vorrei che tu avessi il mio Commentario Vivente. Si tratta di un commentario biblico digitale. Ho speso gli ultimi quarantasei anni a studiare la Parola di Dio giorno e notte, e questo commentario è il modo migliore e più comprensibile, che abbia mai avuto per condividere le verità che Dio mi ha mostrato.

Molti anni fa, ho pubblicato: La Bibbia per oggi. Si tratta di una serie di studi biblici dal Vangelo di Matteo fino alla lettera ai Colossesi. Comprendeva ben 3200 commenti. Ma quando ho iniziato con i programmi televisivi, nel 2000, non ho più avuto il tempo di continuare a pubblicare i commenti e le note sugli altri libri della Bibbia; in ogni caso, non ho mai smesso di studiare.

Ho quindi continuato a scrivere note e commenti sul software biblico che ho sul mio pc. Infine, mi sono rivolto al nostro ufficio dedicato all'informatica e ho chiesto loro se potevano riprendere le pubblicazioni di La Bibbia per oggi, e combinarle con tutti gli appunti che avevo scritto da allora in poi sul mio pc.

Il risultato è stato appunto il software Commentario Vivente.

Questo programma comprende 18000 note che riguardano l'intera Scrittura. Come il titolo stesso suggerisce, si tratta di un processo ancora in corso; infatti io continuo ad aggiornare e scrivere nuove note tuttora, negli ultimi sei anni ho aggiunto una media di 125 note al mese.

Il mio Commentario Vivente è molto di più di una serie di appunti personali; il software che utilizziamo allo scopo si chiama WORDsearch, e comprende la guida allo studio dell'Ebraico e del Greco, altri commentari, molte traduzioni della Bibbia, referenze e riferimenti incrociati, mappe e immagini, e molto altro!

Questo progetto ci ha coinvolto moltissimo, io vi raccomando di guardare la nostra Inside Story di Gennaio sul sito www.awmi.net per conoscere tutti i dettagli; ci sono anch'io che intervisto Stan Priest, il responsabile del dipartimento informatico, allo scopo di farvi una idea completa ed esauriente di tutto quello che è il nostro Commentario Vivente.

So che qualcuno di voi sarà un po’ dubbioso sul fatto di studiare la Parola di Dio usando un programma del computer, ma vi posso assicurare che se ho potuto farlo io, potete farlo anche voi.

E' semplice, e il grande risultato che si ottiene non è paragonabile al piccolo sforzo che si richiede.

Sono arrivato al punto in cui è diventato difficile per me leggere semplicemente la Bibbia, senza utilizzare tutti gli aiuti sul mio pc. E' stupefacente!

La Parola è un seme che contiene la vera vita di Dio. Quando è seminato e piantato nel tuo cuore e custodito lì, esso rilascerà la sua vita. Il solo sforzo da parte tua è di prendere un po’ di tempo per piantare il seme. Il Commentario Vivente è per lo studio biblico, quello che un fertilizzante è per una pianta!

Ti garantisco che potrai accelerare la tua comprensione delle Scritture.

Per esempio, il re Nebucadnesar ha conquistato effettivamente Gerusalemme in quattro tempi diversi; ma i nomi dei re che l'hanno fatto, cambiano da II° Re a II° Cronache a Geremia. Sono sempre lo stesso re, chiamato però con nomi diversi a seconda dell'autore. Per me ci sono voluti anni per arrivare a comprendere questo, ma per te sarà molto semplice da capire grazie ai commenti che ho scritto.

Ci sono note nei libri storici, che ti aiuteranno ad inserire i vari Isaia, Geremia, e gli altri profeti, nei tempi e nei luoghi appropriati; ho speso più di vent'anni a calcolare gli anni di vita delle persone e a metterli insieme per dare una data affidabile al diluvio, alla vita di Abramo, all'Esodo, e a tutti gli eventi della Bibbia dalla caduta di Adamo in poi. Questo è molto utile per mettere gli avvenimenti e i personaggi nella giusta relazione.

Ci sono volute decine di migliaia di ore di studio per scrivere tutte queste note, e le sto ancora scrivendo, infatti il mio staff del Dipartimento Pubblicazioni lavora venticinque ore alla settimana e anche di più, solo per revisionare, sistemare e aggiornare mensilmente il Commentario!

Non c'è modo di descrivere quanto lavoro e quanto sforzo è stato messo in questo lavoro per farne il miglior Commentario che ci sia in giro!

Questo ha reso il mio studio delle Scritture molto più semplice; io uso queste note sempre e credo che dovresti farlo anche tu.

Questo ti renderà capace di cominciare a ricevere direttamente dallo Spirito Santo attraverso la Parola, invece di dover dipendere da qualcuno che ti istruisce. Sono una di quelle persone che il Signore ha chiamato e unto per insegnare la Parola di Dio, ma io voglio che tu non mi ritenga indispensabile in questo importante impegno.

Tu puoi attingere esattamente alle stesse risorse alle quali sto attingendo anch'io.

Nel mondo naturale, noi tutti sappiamo che non possiamo vedere alcuna crescita se non abbiamo piantato alcun seme. Ma nel mondo spirituale, i Cristiani continuamente provano ad avere un raccolta senza semina. Invece di andare alla Parola e meditare da soli sulle Scritture, corrono da qualcuno che ha speso tempo sulle Scritture e gli chiedono di aiutarli. E' un tentativo per cercare una scorciatoia al processo naturale di semina, tempo, e raccolta.

Poi, se non vedono risultati, si ritrovano confusi ed offesi. Dio può naturalmente incontrare i bisogni delle persone anche attraverso la fede di altri, ma questo aiuto è temporaneo, non è stabile ed è il metodo "secondario" che Dio usa per toccarci.

Il modo migliore di Dio è prendere il seme della Sua Parola e piantarlo nel nostro cuore, dove potrà naturalmente e senza sforzi produrre i cambiamenti che noi desideriamo.

Quando il Signore mi ha indicato di concentrarmi sulla Sua Parola, è cambiato tutto.

Per qualcuno questo potrà forse sembrare troppo facile, ma quella parola da Dio tanti anni fa, è stata la mia direttiva principale per quarantasei anni e ha prodotto risultati miracolosi; il cambiamento che ha prodotto è stato quasi senza sforzo, tutto quello che ho dovuto fare è affidarmi alla Parola di Dio.

L'offerta del Commentario Vivente include la versione più aggiornata del software della Bibbia, con tutte le mie note e commenti, tutte le cose che vi ho elencato del programma WORDsearch, e la guida alla lettura della Bibbia. (Il Software biblico è in lingua inglese – ndt.)

 

Mi piacerebbe sapere da voi come stanno andando le cose nella vostra vita. Lo scopo principale della nostra scuola è fare discepoli; amo vedere gli studenti impegnati nella Parola e stupirmi dei risultati che questo comporta; cerco sempre di sentire quello che dicono, anche nei corridoi!

Quando ti dedichi alla Parola, vedrai la crescita e il frutto nella tua vita.

Ti chiedo quindi, di mandare una mail all'indirizzo info@awme.it  e condividere con me e con gli altri fratelli italiani il frutto che stai vedendo nella tua vita.

Aspetto di leggere la tua storia! 

 

Dio ti benedica mentre studi e cresci in tutto quello che Dio ha per te.

Andrew e Jamie

 

P.S. Più o meno quando riceverete questa lettera, noi staremo iniziando le lezioni a Woodland Park (la nuova sede americana della Scuola biblica CHARIS). Gloria a Dio per tutto quello che ha fatto! La Grande cerimonia di inaugurazione si terrà il 22 di Marzo, la vigilia del 46esimo anniversario del mio incontro col Signore. Spero che potrete organizzarvi ed essere con noi. Altri dettagli sono disponibili online, Grazie a tutti i nostri partner e amici che Dio usa per portare ovunque questo messaggio! Grande è la vostra ricompensa! Siete una benedizione.

 

Tutto il materiale disponibile in italiano è contenuto nel sito www.awme.it

 

Per ordinare materiale: www.awme.it

Per informazioni o ordini telefonici: Tel. 347-72.71.811

Facebook: www.facebook.com/AndrewWommackItalia?

 
0 Commento

Lascia un commento

  

Invia